La buona nuova

Grazie alla recente legge n. 96/2017, il Governo ha introdotto l'attribuzione di un contributo d'imposta per investimenti incrementali in campagne pubblicitarie per il secondo semestre 2017.

 

In estrema sintesi, se nel periodo tra luglio e dicembre 2017 si investe almeno l’1% in più rispetto all'analogo periodo 2016 si potrà godere di un credito d’imposta che per le MPMI raggiunge il 90% del valore incrementale degli investimenti effettuati.

Qui il testo completo; la parte che interessa è l'Art. 57-bis (a pag. 262 del pdf).
E ricordate, noi creiamo fantastici piani pubblicitari, contattaci!